[:it]QUANTO CONOSCI L'ARGOMENTO "SISTEMI ANTI ABBANDONO"?[:en]HOW MUCH DO YOU KNOW ABOUT "ANTI ABANDON DEVICES"?[:]

[:it]RISULTATI SONDAGGIO SVOLTO IN COLLABORAZIONE CON MAMMA CHE CLUB[:en]SURVEY RESULTS IN PARTNERSHIP WITH MAMMA CHE CLUB[:]
[:it]Clicca sulla domanda a sinistra per scoprire i risultati e gli approfondimenti del sondaggio[:]
[:it]Clicca sulla domanda e scopri i risultati e gli approfondimenti del sondaggio [:]
COS’È UN SISTEMA ANTI-ABBANDONO? IL DISPOSITIVO ANTI-ABBANDONO È UN DISPOSITIVO CREATO PER PREVENIRE L’ABBANDONO DEI BAMBINI NEI VEICOLI UTILIZZATI PER IL LORO TRASPORTO.
Numero risposte date: 4377
Numero domande saltate: 0
COSA DICONO LE MAMME?
APPROFONDIMENTO

Il sistema anti-abbandono è un dispositivo elettronico creato per prevenire l’abbandono dei bambini nei veicoli utilizzati per il loro trasporto. La necessità di adottare dispositivi anti abbandono nasce dalla successione di eventi tragici avvenuti non solo in Italia ma anche nel resto del mondo. Gli Stati Uniti rappresentano lo Stato con il maggior numero di decessi legati a questi eventi. Le principali statistiche riportate all’interno del sito Kid’s and Cars  indicano come prima causa di abbandono la cosiddetta “amnesia dissociativa”. Questi “black out della mente” sono causati da automatismi, routine e stress che nell’insieme possono ripercuotersi direttamente sulla memoria causando vuoti temporanei e in alcuni casi possono portare a conseguenze fatali. Per scoprire di più leggi l’articolo completo “Com’è possibile dimenticare un figlio”.

TEAM TIPPY

DA QUANDO È ENTRATO IN VIGORE PER DECRETO LEGGE L’OBBLIGO DI ADOZIONE DEL SISTEMA?
Numero risposte date: 4377
Numero domande saltate: 0
COSA DICONO LE MAMME?
APPROFONDIMENTO

L’Italia è il primo Paese al mondo ad aver istituito una legge per prevenire l’abbandono di minori in auto. Dopo un lungo Iter legislativo il 23 Ottobre 2019 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Attuativo riguardante l’obbligo di installare Dispositivi Anti Abbandono sulle auto dei genitori italiani. Questo è entrato in vigore a decorrere del 7 novembre 2019, ma le sanzioni saranno attuate a partire dal 6 marzo 2020.

TEAM TIPPY

PER CHI VALE L’OBBLIGO? PER TUTTI I CONDUCENTI, RESIDENTI IN ITALIA, CHE TRASPORTANO BAMBINI DI ETÀ COMPRESA TRA GLI 0 E I 4 ANNI SULLE PRINCIPALI CATEGORIE DI VEICOLI E AUTOCARRI.
Numero risposte date: 3565
Numero domande saltate: 812
COSA DICONO LE MAMME?
APPROFONDIMENTO

L’obbligo vale per tutti i conducenti, residenti in Italia, che trasportano bambini di età compresa tra gli 0 e i 4 anni sulle principali categorie di veicoli e autocarri. Essi possono incorrere in multe che vanno da 81 euro a 361 euro con la decurtazione di 5 punti dalla patente di guida.

TEAM TIPPY

QUALI REQUISITI DEVE AVERE IL DISPOSITIVO PER ESSERE A NORMA?
Numero risposte date: 3565
Numero domande saltate: 812
COSA DICONO LE MAMME?
APPROFONDIMENTO

Per essere considerato a norma un dispositivo anti abbandono deve possedere le seguenti caratteristiche funzionali essenziali:

  1. Deve essere in grado di   attivarsi automaticamente ad ogni utilizzo, senza ulteriori azioni da parte del conducente;
  2.  Il dispositivo deve dare un segnale di conferma al conducente nel momento dell’avvenuta attivazione;
  3. Nel caso in cui il dispositivo rilevi la necessità di dare un segnale di allarme, quest’ultimo deve essere in grado di attirare l’attenzione del conducente tempestivamente attraverso appositi segnali visivi e acustici o visivi e aptici, percepibili all’interno o all’esterno del veicolo;
  4. Quando alimentato da batteria, il dispositivo deve essere in grado di segnalare al conducente livelli bassi di carica rimanente;
  5. I dispositivi anti-abbandono POSSONO (ma non è obbligatorio) essere dotati di un sistema automatico per l’invio, per mezzo delle reti di comunicazione mobile senza fili, di messaggi o chiamate.

Inoltre deve rispondere alle seguenti caratteristiche tecnico-costruttive essenziali:

  • II dispositivo deve essere basato su sistemi elettronici con logiche di utilizzo o che utilizzano appositi sensori;
  • nell’interazione con il veicolo o con apposito sistema di ritenuta, il dispositivo non deve in alcun modo alterarne le caratteristiche di omologazione.

Scopri come Tippy Pad risponde positivamente ai requisiti di legge 

Leggi anche la spiegazione integrale del Decreto Attuativo 

TEAM TIPPY

COS’È IN PRATICA?
Numero risposte date: 4081
Numero domande saltate: 296
COSA DICONO LE MAMME?
APPROFONDIMENTO

Esistono in commercio 3 tipologie di dispositivo antiabbandono:

  • Integrato nel sistema di ritenuta del bambino
  • integrato nel sistema di omologazione dell’auto (possibili solo su auto di nuovissima generazione)
  • indipendente dal sistema di ritenuta e di omologazione dell’auto

Tippy Pad rientra in quest’ultima tipologia ed è sul mercato dal 2017, molto prima che la legge relativa all’obbligatorietà fosse anche solo un’ipotesi. Scopri tutte le caratteristiche di Tippy Pad 

TEAM TIPPY

SONO PREVISTE MULTE DAL CODICE DELLA STRADA SE NON RISPETTO L’OBBLIGO?
Numero risposte date: 3986
Numero domande saltate: 391
COSA DICONO LE MAMME?
APPROFONDIMENTO

Qualunque individuo residente in Italia che conduca un veicolo con a bordo un bambino di età inferiore ai 4 anni di età, se sprovvisto di dispositivo antiabbandono, può incorrere in una multa che va da 81 euro a 361 euro con la decurtazione di 5 punti dalla patente di guida. Nel caso in cui l’infrazione fosse stata ripetuta nei due anni successivi, si rischia la sospensione della patente da 15 giorni a 2 mesi. Fortunatamente dall’entrata in vigore del Decreto, il 7 novembre 2019, le sanzioni sono slittate di qualche mese, partiranno infatti dal 6 marzo 2020.

TEAM TIPPY

SONO PREVISTI INCENTIVI FISCALI?
Numero risposte date: 3986
Numero domande saltate: 391
COSA DICONO LE MAMME?
APPROFONDIMENTO

Per agevolare i genitori all’acquisto di tali dispositivi è stato istituito un apposito fondo pari 15,1 milioni di euro per l’anno 2019 e a 5 milioni di euro per l’anno 2020, fino ad esaurimento delle risorse complessivamente disponibili. Sarà possibile beneficiare di un contributo di 30 euro per ciascun bambino.

A partire dal 20 febbraio 2020 è possibile registrarsi sulla piattaforma digitale Sogei o sul sito del Ministero dei Trasporti.

  • Chi ancora non possiede un dispositivo anti abbandono otterrà un buono spesa elettronico del valore di 30 euro valido per l’acquisto del prodotto.
  • Chi lo ha già acquistato avrà diritto al rimborso registrandosi sulla piattaforma Sogei entro 60 giorni a partire dal 20 febbraio, naturalmente con l’obbligo di allegare copia del relativo scontrino.

TEAM TIPPY

SAI SE IL TUO SEGGIOLINO HA UNA CERTIFICAZIONE ANTI ABBANDONO?
Numero risposte date: 3986
Numero domande saltate: 391
COSA DICONO LE MAMME?
APPROFONDIMENTO

Prima di immettere sul mercato un Dispositivo Anti Abbandono il fabbricante deve accertarsi che sia conforme alle prescrizioni tecniche costruttive e funzionali essenziali. Il fabbricante dunque rilascia una dichiarazione di conformità, rendendola disponibile su richiesta. Nel redigerla il fabbricante si assume la responsabilità della conformità del Dispositivo Anti Abbandono relativa alle prescrizioni tecniche costruttive e funzionali essenziali.

Tippy Pad è conforme a quanto indicato nel Decreto legge. Per questo l’azienda Digicom ha emesso una Dichiarazione di Conformità, assumendosi la piena responsabilità del prodotto e delle sue caratteristiche.

TEAM TIPPY

SE DOVESSI COMPRARE UN DISPOSITIVO ANTI ABBANDONO, COSA RITIENI INDISPENSABILE?
Numero risposte date: 3986
Numero domande saltate: 391
COSA DICONO LE MAMME?
APPROFONDIMENTO

Essendo Tippy Pad un prodotto sul mercato dal 2017, l’azienda Digicom ha avuto modo di raccogliere, dalle centinaia di migliaia di dispositivi attivi sul campo, informazioni utili a perfezionare il dispositivo. Numerosi anche i test effettuati dai più autorevoli laboratori nazionali per poterne garantire la sicurezza sotto ogni aspetto: compatibilità con seggiolini, emissioni radio bluetooth, emissioni chimiche nocive, etc. Guarda il video per scoprire di più.

TEAM TIPPY

SE DOVESSI COMPRARE UN DISPOSITIVO ANTI ABBANDONO, COSA RITIENI INDISPENSABILE?

Percentuale sulla base delle risposte date: 4378

APPROFONDIMENTO

Tippy Pad è il dispositivo anti abbandono più venduto in Italia dal 2017. L’azienda Digicom lancerà a marchio Tippy altri prodotti interessanti legati alla sicurezza del bambino. Il più atteso è l’accessorio Tippy-Fi che, abbinato al cuscinetto Tippy Pad, ne permetterà l’utilizzo senza l’ausilio del cellulare e dell’applicazione dedicata. Scopri di più su questo nuovo dispositivo.

TEAM TIPPY