[:it]USA, L’ALLARME NON SI FERMA: UN ALTRO BAMBINO HA PERSO LA VITA IN LOUISIANA, DIMENTICATO IN AUTO.[:en]USA, THE ALARM DOES NOT STOP: YET ANOTHER CHILD HAS LOST HIS LIFE IN LOUISIANA, FORGOTTEN IN THE CAR.[:]

[:it]Anche la Louisiana, nel sud degli Stati Uniti, si aggiunge al tristissimo elenco degli Stati americani che nel 2020 hanno avuto uno o più episodi di bambini deceduti perché dimenticati in auto sotto al sole.

 L’episodio è recentissimo, 27 settembre, e la narrazione ricalca la macabra sequenza che ormai, nostro malgrado, ci siamo abituati a conoscere. Un genitore o parente che trasporta in auto un bambino e – a causa di una vera e propria patologia detta amnesia dissociativa pensa di averlo regolarmente accompagnato all’asilo, a casa o in altro luogo sicuro, ma in realtà lo dimentica sull’auto parcheggiata al sole. Dove la temperatura interna sale a velocità vertiginosa, raggiungendo in breve i 50 gradi e oltre, riservando una fine atroce al povero bimbo.

Qui un video (in lingua inglese) che racconta l’episodio avvenuto a Lafayette Parish, evidenziando come questo bambino di 2 anni sia negli USA la 23ima vittima del 2020 di quella che gli americani chiamano Hot Car Death, letteralmente “la morte nell’auto surriscaldata”. Un numero spaventoso, ma per assurdo più basso della media degli scorsi anni negli Stati Uniti. Perché? Semplice: la pandemia ha ridotto drasticamente per mesi il numero di veicoli in circolazione e di conseguenza il rischio Hot Car Death.

Ciò non toglie che, come abbiamo già scritto, il graduale ritorno in strada delle auto stia portando ad una nuova impennata di tragici incidenti. L’unica speranza è che negli USA si rafforzi il dibattito sull’obbligatorietà di sistemi anti abbandono come Tippy Pad per chi trasporta bambini piccoli in auto. Basterebbe davvero poco per evitare che creature innocenti perdano la vita e intere famiglie siano devastate da questo lutto assurdo e senza ragione.[:en]Louisiana (USA), also adds to the sad list of American states that in 2020 had one or more episodes of children who died because they had been forgotten in a car under the sun.

 This episode is very recent, September 27th and the narration follows the macabre sequence that we have become used to knowing. A parent or relative who transports a child in the car and – because of a real pathology called dissociative amnesia – thinks he has regularly accompanied him to kindergarten, home or some other safe place, but in reality, he forgets him in the car parked in the sun. Where the temperature inside rises at a dizzying speed, reaching 50 degrees and above in a short time, reserving an atrocious end to the poor child.

Here is a video that recounts the episode that happened in Lafayette Parish, highlighting how this 2-year-old child is the 23rd victim in the USA in 2020 of what Americans call the Hot Car Death. A frightening number, but absurdly lower than the average in recent years in the United States. Why? Simple: the pandemic has drastically reduced the number of vehicles on the road for months and the Hot Car Death risk as well.

As we have already written, the gradual return of cars to the road is leading to a new upsurge in tragic accidents. The only hope is that in the USA there’ll be a stronger debate on the mandatory use of anti-abandonment systems such as Tippy Pads for those transporting small children in cars. It would take very little to prevent innocent creatures from losing their lives and entire families from being devastated by this absurd and unreasonable mourning.[:]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

[:it]ULTIME NEWS[:en]LATEST NEWS[:]